• home • f di pe • gare • classifiche • fotorisultati • allenamenti •

Corsa di MIGUEL, seconda Marta Gaiardelli ma chi e'?

di Mino Passoni

Torno da Arcisate, e mi guardo la registrata della corsa di Miguel - Roma. Dopo 5 minuti di collegamento la gara non e' ancora partita ...Suona il cellulare, e' Pietro Colnaghi. Hei Mino, tutto bene ho vinto anche a Oggiono, dopo che sabato ( il giorno prima ) ho vinto il Brianzolo a Giussano. Tutto bene 1h10'20", ma ho sofferto il freddo perche' sono partito in canottiera e pantaloncini..hai visto Marta? La sto vedendo adesso in registrata.. Ma Marta mi aveva gia chiamato mentre ero ad Arcisate , euforica...: "sono arrivata a sorpresa seconda, sono passata ai 10.000 in 36'09",dopo che ai 5000 ero tarnsitata in 18'01". MARTA non fa atletica , fa Triathlon , ma dal 2010 l' ho tesserata per ITALGEST MILANO, anche se lei con la federazione di Triathlon e' delle FIAMME AZZURRE. Riavvio la registrazione della gara, la telecronaca e' praticamente quasi tutta per i maschi , e solo un paio di volte danno una occhiata alle femmine, ma solo per commentare la gara della italo-marocchina Laila Soufyane . Pero' ai vari passaggi, anche Bragagna e Monetti citano Marta Gaiardelli seconda e non lontano da Soufyane. Ma chi e'?... Non conoscendola, pensano sia una atleta che milita nelle FIAMME AZZURRE in modo semiprofessionistico, e non sanno dire altro. E' chiaro, chi conosce Marta?. Marta Gaiardelli, nata nel 1975, quindi 35 enne, residente a BRIVIO (LECCO), invece sono anni che e' in Nazionale di Traithlon, ex nuotatrice di ottimo livello si e' avvicinata al triathlon, poi dopo diversi piazzamenti in gare Nazionali e Internazionali e' entrata a 29 anni in FIAMME AZZURRE. Subito dal primo anno di triathlon ha capito che il suo lato debole era la corsa, e' venuta da NOI , CTL3 ATL. per vedere di sistemare la cosa.  Molto difficile, sgrezzarla, ma piano piano ci siamo riusciti.  Marta nel 2004 ha avuto la quasi possibilita' di fare le Olimpiadi di Atene, si e' piazzata 16esima in coppa del Mondo, piazzata a podio agli Italiani e via cosi'.  Nel 2007 e' diventata "Mamma...." e gia' a fine di quell'anno e' ripartita piu' convinta. Nel 2009 e' arrivata terza agli italiani di Acquathlon e quinta agli italiani di Duathlon, selezionata per i campionati Europei di Staffetta e' arrivata nel 2009 quarta in questa gara( EUROPEI -STAFFETTA , Duathlon). Si e' sempre allenata al CTL3, con il gruppo per intenderci dove si allena BA FILIPPO, COLNAGHI PIETRO , RISTI IVAN ( campione Italiano di Triathlon Sprint , e ieri 17 esimo nel cross corto a Arcisate) e molti altri, a questo punto gli ho proposto anche il tesseramento alla FIDAL con la societa' ITALGEST. Marta ha accetatto, ma nella corsa di MIGUEL ha corso con la federazione di Triathlon e quindi con il suo corpo militare. Insomma Marta non e' una atleta qualsiasi, ma una triathleta che ha conseguito molti paizzamneti di rilievo , ma che nel contesto atletica non e' nota, a dimostrazione che di atelti validi in giro ce ne sono moltissimi. Arrivare a 45" della Soufyane, e' un ottimo risultato. Dopo questa bella esibizione vediamo se riusciamo a fargli fare qualche altra gara di atletica... Saluti. Mino ( CTL3 ATL./CENTO TORRI/ITALGEST)