HOME     GARE     NOTIZIE DELLA SETTIMANA     FOTO DELLA SETTIMANA

notizie  gare  settimana  46

11/11/2006
Ultramaratona degli Etruschi       
        classifica completa                                                                    A Tarquinia arrivo in parata di Calcaterra e D'innocenti     Italia Marathon Club, 11 novembre 2006

 Alle 10 esatte, da Tuscania, sono partiti i 160 ultramaratoneti (140 uomini e 20 donne) provenienti da 10 regioni italiane che, dopo aver percorso 37 km da Tuscania a Tarquinia, hanno proseguito lungo un anello di 15 km percorso per 4 volte fino allo strappo finale di 3 km che li ha portati all’arrivo in piazza Cavour a Tarquinia, a due passi dal Museo Nazionale Etrusco, dove ad attenderli c’erano i famosi e preziosi “Cavalli alati”. Immersi nei territori degli Etruschi, ricchi di fascino e di storia, lungo un percorso reso sicuro grazie agli sforzi di tutte le forze dell’ordine e dalla Prefettura, hanno attraversato la storia millenaria correndo senza sosta per 100 chilometri.  Un successo organizzativo per quest’edizione sperimentale, nonostante le difficoltà nel chiudere decine di chilometri di strade per 20 ore, il tempo limite fissato per finire la prova, che ha fatto così da palcoscenico per il Campionato Italiano di Ultramaratona che si svolgerà nel novembre del 2007 sullo stesso territorio e per il Campionato Europeo della specialità che potrebbe svolgersi nel 2008.

LA CRONACA DELLA GARA

Poco dopo le 17, il romano Giorgio Calcaterra (RCF) e il laziale Marco D’Innocenti (GMS Subiaco Legnami Coculo) hanno tagliato insieme il traguardo aggiudicandosi la vittoria in 7:06.43. I due, per tutta la gara uniti nello sforzo, non sono riusciti a superarsi a vicenda nello strappo finale e hanno voluto chiudere insieme l’edizione sperimentale dell’Ultramaratona degli Etruschi. Acclamati da decine di ragazzini delle scuole e dalla folla accorsa nella piazza di Tarquinia, hanno espresso il loro gradimento per il percorso duro quanto affascinante. Al terzo posto il primatista italiano ed ex primatista mondiale Mario Ardemagni (GS Daini Carate Brianza) che ha chiuso in 7:37.21 e al quarto il romano Claudio Leoncini (GS Bancari Romani) che ha chiuso in 7:44.05. Al quinto posto Ivan Cudin (Runners Bergamo) in 8:00.37.
In campo femminile, invece, la tanto attesa sfida tra le due campionesse del mondo a squadre nel 2003 Giovanna Cavalli e Lorena Di Vito, è andata alla prima. In 8:25.51 la Cavalli (GSA Corno Marco Italia) ha tagliato il traguardo per prima staccando la Di Vito (Pro Patria Milano) nei chilometri finali di quasi 5 minuti (8:30.05). L’edizione “0” della Ultramaratona degli Etruschi, è stata accolta dai cittadini dei quattro Comuni in maniera entusiastica. Da venerdì pomeriggio decine le iniziative messe in programma dalle amministrazioni comunali e dall’Università di Agraria. A partire dalle gare amatoriali di corsa, alle quali hanno preso parte 300 bambini delle scuole elementari nella giornata di venerdì e oltre 500 persone oggi a Tarquinia nella 3km non competitiva “Aspettando la 100 km”.

---------------------------------------------------------------------------------------------------12/11/2006
2^ sulle strade del vino - Asti Canelli   
classifica completa                                                               Dalla nebbia spuntano Colnaghi e Ronco                                                                                           Seconda edizione di una gara particolare, la ASTI-CANELLI, 30 km lungo le strade del vino, che quest'anno  e'  partita  da  Asti  per arrivare a Canelli, un piccolo  centro che, in questo periodo ospita  anche  la  Fiera del tartufo,  collegata con  il  Barbera, ovvero il  gusto del territorio. La campagna,  le  colline  piemontesi  in  questo  periodo  hanno colori unici e rari, e quindi hanno attirato quasi 500 podisti a questa gara che non e' una mezza, non e' una maratona, ma 30 km lungo  le  strade  del  vino, come  ad  esempio il Barbera.  Purtroppo, una nebbia fuori luogo ha fatto si che per i concorrenti ci fossero problemi di sicurezza, in pratica le strade del vino, poco si sono viste, ma all'arrivo a Canelli,  i  podisti sono stati accolti da un clima festoso e cordiale, a  cui ha partecipato la popolazione, che e'  tipico di questi luoghi.  Vince  Colnaghi Pietro, G S Corno Marco , in  1:42'07'', al  2° posto, Bruno Santachiara ed al 3° Costantino Simonetta.  In campo femminile vince Alessandra Ronco in 2:05'52'', al secondo posto Beverley gibson, al terzo posto Sonia Ceretto, Maratoneti del Tigullio.

---------------------------------------------------------------------------------------------------

12/11/2006
4^ garda trentino half marathon            
classifica completa                                                               Shentema e Desco. Salvini al 2° posto                                                                                    E' solamente alla 4° edizione, eppure la Garda trentino Half Marathon è considerata uno dei massimi eventi nazionali sulla distanza dei 21,097  per numeri di arrivati. In campo maschile ha vinto Kudama Gudisa Shentema,secondo posto per  SITIENEI KIPLAGAT   mentre nel settore femminile vince Elisa Desco in 1:14'58'', alle sue spalle, con due minuti di ritardo Vittoria Salvini 1:16'27''. Quattro atleti in testa da subito: Shentema, Kiplagat, Zachepa e Battocletti,un gruppo che  sarebbe stato inavviccinabile fino alla fine.  L’unico  a  provarci  è  stato  Rachid Jarmouni, l’azzurro dell’Atletica Valchiese giunto poi quinto al traguardo staccato di 1.56’ dal vincitore.  Per Shentema c’è stato anche il tempo di una sosta  per  problemi  “fisiologici”  già  al  sesto chilometro, sosta durante la quale  il  leggero distacco da Battocletti e Jarmouni ha potuto essere colmato dai due azzurri. Kiplagat e Zachepa, infatti,  hanno rallentato leggermente il ritmo con l’intenzione di attendere l’etiope. Così è stato poi fino alla fine, quando l’atleta di colore secondo alla maratona di Berlino 2006 alle spalle di sua maestà Haile Gebrselassie ha deciso di andare a vincere. Ha allungato nei tre chilometri finali sul lungolago che collega Torbole sul Garda  a  Riva del Garda, giungendo al traguardo  con cinquanta secondi sul keniano Peter Kiplagat (1.04’58”) ed un minuto esatto sull’ucraino Zachepa(1.05’.08”).Battocletti,transitava in quarta posizione col tempo di 1.05’16”.   Elisa Desco  e  Vittoria Salvini, invece, in testa da subito e appaiate fino al 13° km, hanno  fatto  gara  a  sé  giungendo sul traguardo  rispettivamente prima e seconda. 1.14’58” il tempo dell’azzurra di corsa in montagna che qui vinse anche due anni fa, 1.16’27” il tempo della Salvini  (vincitrice della mezza di Bergamo due settimane fa), mentre al terzo posto si è classificata Paola Fedeli (1.17’24”).

---------------------------------------------------------------------------------------------------

12/11/2006                                                                                                                                                  maratona di Livorno                                 classifica completa                                                                      Vince Philemon Kipkering                                                                                                                                                                                                                             Tra gli uomini vittoria di Philemon Kipkering in 2h18'26" su Nickon Kiptolo, 2h 18' 45''. Il Bergamasco Emanuele Zenucchi si classifica 7° con 2h 33' 13. I n un finale entusiasmante, mozzafiato, spettacolare, Monica Carlin vince la  gara femminile della  26esima edizione della Maratona di Livorno in  2h 45' 16''. Entusiasmante il finale con l' Italiana che all'ingresso nello stadio, di forza, rientra e supera Susan Jepketen, Keniana,  2h 45' 28'', andando a vincere con  prepotenza.  Nella mezza maratona, successi  per  il  keniano Solomon Rotich  (1.05.18) sul marocchino El Hamzaoui (1.05.48)  e  di Denise Cavallini (1.21.37) sulla Luongo (1.21.59). Gara maschile. Si attendeva Alberico Di Cecco, ma il forte azzurro, reduce dalla brillante  piazza  d'onore  nella Venice Marathon, si è limitato ad un test non ufficiale fino al 22° km, scortando l'amico Luigi Di Lello.  Il dominio dei kenyani è stato assoluto, con il duo Philemon Metto Kipkering-Nikon Rugut Kiptolo a prendere il largo dopo il 30° km, e Di Lello staccato quasi di  2'  già all'ultimo controllo intermedio dei 37,5 km.  All'arrivo è Kipkering ad imporsi , facendo così  il tris di vittorie nella città tirrenica dopo il  2001 e 2002, davanti a Kiptolo e Joshua Kipchum Rop, terzo in 2h20'42". Poi Di Lello in 2h22'37" e l'altro kenyano Serem Philemon Kipketer in 2h26'30".                                                            Gara femminile.  Monica Carlin, staccata  di  quasi  1' al  km  37,5  dalla  kenyana Susan Kiprotich Jepketer, ha saputo attaccare come suo solito nel finale, raggiungendo  e  superando  dapprima  Ilaria Bianchi del Team Suma Collesalvetti poi la kenyana stessa e trionfando infine nell'ottimo tempo di 2h45'16", che migliora il personale di ben 4'14"... Seconda la Jepketer in 2h45'28", terza la Bianchi in 2h47'27", quarta Cristina Neri della Jaky Tech Apuana in 2h50'37".

---------------------------------------------------------------------------------------------------

12/11/2006                                                                                                                                                  15^ maratonina di Busto Arsizio                           classifica completa                                             Vince Ahmad Nasef                                                                                                        
Buona presenza di atleti, i primi tre si giocano la vittoria in volata dividendo il primo dal terzo  per  una  manciata  di secondi,  vince  infatti  Ahmad Nasef, di  Monza in 1:07'24'', al  secondo  posto  Medhi Khelifi, 1:07'36'',  al terzo posto Ridha Chihaoui, Trionfo Ligure in 1:07'47''.
Fra le donne si impone  Donatella Vinci, Road runners Milano  in 1:21'02'', al secondo posto Katiuscia Nozza Bielli, GAV Vertova,  terza Loretta Giarda, Avis Gambalo'.  

---------------------------------------------------------------------------------------------------

12/11/2006                                                                                                                                                  26^ maratonina d'autunno - Frangarto - BZ       classifica completa                 

Leonardi bissa Verona

FRANGARTO (BZ),  Maratonina giunta alla  26esima edizione, con la partecipazione di tantissimi austriaci, svizzeri  e tedeschi.  Oltre 500  al via in questa Maratonina, vince  in campo maschile  il  trentino Massimo Leonardi  mentre nel settore  femminile  Renate Runggher.   Massimo Leonardi  si  è  imposto  con  il  nuovo  record  di  1h:04.07  davanti all’austriaco Markus Höhenwarter e al marocchino Said Boudalia. Renate Runggher ha invece dominato la gara donne. 

---------------------------------------------------------------------------------------------------

12/11/2006                                                                                                                                                  11^ maratonina di Civitavecchia            classifica completa                 

Tempi alti
Partenza e arrivo della mezza maratona nella citta' di Civitavecchia, vince Luciano Ciccone, LBM SPORT TEAM, che ha impiegato un tempo  molto  alto 1:12'17'',  al  secondo  posto  Stefano Musardo, Team Marathon Bike, che  e'  arrivato qualche secondo dal primo, al terzo posto, Fabrizio Pradetto.
Fra  le  donne  vince Lucilla D'Errico,  rifondazione Podistica in 1:23'26'',  al secondo posto,  Francesca Macali,  al terzo Lorella Pagliacci.  Piu' di 1500 i partecipanti.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

12/11/2006                                                                                                                                                  Mezza di Salerno                                        classifica completa                                                         Ancora pioggia                                                                   

 

Temporale-bis a Salerno, per la ripetizione della mezza maratona, già annullata il 22 ottobre scorso, proprio per un violento nubifragio.  In quella occasione per ordine della Prefettura la gara venne cancellata, poichè la zona  bassa della città bisognava di aiuti urgenti da parte dei mezzi di soccorso ed un'apposita ordinanza vietò la manifestazione sportiva.  La corsa questa volta è stata effettuata, seppure sotto una incalzante pioggia e con 900 atleti al via.  Al traguardo posto sul lungomare salernitano sono giunti praticamente appaiati il portacolori dell'atletica Latina Runners, il marocchino Abdelaziz El Makhrout ed il sannita Gennaro Varrella (International Security Service).  L'atleta africano per soli 12 centesimi si è aggiudicata la vittoria (1h 11' 07" e 29 centesimi per lui). Terzo Luigi Marletta (Bartolo Longo) in 1h 13' 23".
In campo femminile ha vinto Faustina Bianco (Atletica Locorotondo) in 1h 23' 32", davanti ad Annamaria Vanacore (Centro Ester, 1h 24' 58"). Al terzo posto la portacolori della Napoli Nord Marathon, Alessandra Insogna, in 1h 25' 02".

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

12/11/2006                                                                                                                                                    5^ maratonina Città di Faenza                                 classifica completa                                      Roberto Barbi vince                                   
Si e' svolta, la 5^ edizione della maratonina città di Faenza,  corsa promossa dalla società sportiva Atletica 85 Faenza. Poco meno di 400 persone hanno partecipato, vince Roberto Barbi in 1:07'13'', alle sue spalle Alessandro Alessandri che e' giunto dopo tre minuti, terzo a chiudere il podio Youssef Hammar, a pochi secondi da Alessandri.
Nel settore femminile vittoria a Romina Ridolfi, atletica Ferara in 1:22'59'', alle sue spalle, Simonetta Magnani, cus Parma, in 1:24', terza a pochi secondi dalla Magnani, Roberta Monari.

 

 ---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

12/11/2006                                                                                                                                                  Corrida tre ponti - cene - BG                                classifica completa                                                    Agostini e Pellicioli                                                              
 

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

12/11/2006                                                                                                                                                  Correre per vivere 2006 - Brugherio - MI               classifica completa                                                    Finesso e Moracci                                                                                                                             Cinquecento alteti provenienti da tutta la regione e tra loro anche grandi di livello, dei veri "top runner":  per citarne tre, giusto giusto i  primi classificati, Paolo Finesso ( SG Comense, 30'21 il suo tempo ), Fabrizio Sutti ( Fiamme Oro Padova, 30'45), Davide Chicco (della SG Comense, 31'04). Grande partecipazione  fra tutti spiccano Andrea Staglianò, con 35'53, Giorgio Manzoni che chiude a 37'51, Davide Bifronte che con questa sesta prova del Corrimilano si porta al quarto posto nella classifica generale del campionto articolato su sei prove, e Michele Quadrio, che chiude in 38'42.
                                                              

---------------------------------------------------------------------------------------------------

12/11/2006                                                                                                                                                  24^Maratona del Ticino                     classifica uomini         classifica donne                             Vittorie Svizzere

Ben 1.646 sono stati gli atleti classificati alla 24a edizione della Maratona del Ticino, dei quali 313 hanno concluso la 42.195 metri, mentre 1.333 si sono classificati nella mezza distanza. La giornata favorevole ed il percorso piatto, ha favorito l'afflusso di un consistente numero di atleti italiani, provenienti dalle limitrofe province di Como, Varese e del Verbano Cusio Ossola. La maratona ha visto il successo, in campo maschile, dello svizzero Gerhard Schneble in 2 ore 29'30", davanti al connazionale Massimo Maffi (2 ore 31'38") e al tedesco Stephaan Gebauer  (2 ore 35'33"). In campo femminile tripletta elvetica con Corinne Zeller - Abbuhl vincitrice in 2 ore 49'44", davanti a Stephanie Schillig-Planzer (3 ore 5'56") e Nicole Grass (3 ore 11'24"). Doppietta italiana invece nella mezza uomini, con Graziano Zugnoni 1° in 1 h 7'48" davanti a  Mirko Zanovello (1 h 8'33"), mentre sul gradino più basso del podio è giunto  il ticinese Ivan Pongelli (1h 8'45").  La mezza femminile infine ha visto il successo della  ticinese Marta Odun-Salvadè in 1 h 18'57" allo sprint sull'italiana Alessandra Clerici (1 h 19') e sulla zurighese Emma Pooley (1 h 21'37")

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

12/11/2006                                                                                                                                                  Maratona Principato di Monaco                   classifica completa                                                   Kenia e Svizzera                                                      

Decima edizione della MARATONA DEL PRINCIPATO DI MONACO E DELLE DUE RIVIERE,  una maratona dal fascino unico che attraversa tre stati, il principato di Monaco, la Francia, l'Italia. Quasi 5.000 i partecipanti. Rimangono imbattuti i record, quello del 1997 di Kennet Cheruiyot e soprattutto quello i Maura Viceconte ottenuto nel 1997. A vincere il solito keniano Wilfried Cheresek in 2:17'21'', alle sue spalle un russo, Andrei Birzgalov  e poi chiude il podio un altro keniano, Jacob Kitur. Fra le donne si impone la svizzerra Lena Gavelin in 2:39'27''. Una grande festa cominciata sabato sera, con le premiazioni IAAf che ha incoronato i campioni Asafa Powell e Sania Richardson come migliori atleti dell'anno.