HOME     GARE     NOTIZIE DELLA SETTIMANA     FOTO DELLA SETTIMANA

notizie  gare  2007  settimana  08

18/02/2007
15^ corriferrara half marathon
     classifica completa                                                                           Jackson Kirwa Kiprono, ottimo 1h 01' 34''    

Tutta straniera, per quanto riguarda i primi posti, la 15^ Corriferrara Half Marathon, con dominio africano nella prova maschile vinta da Jackson Kiprono Kirwa precedendo il connazionale James Cheptuiyon Kosgei e il marocchino Abdelkedir Lamachi, poi ancora due atleti degli altipiani i keniani Kipkering e Rotich. Sesto e primo degli italiani è arrivato il sorrentino Giovanni Ruggiero della Forestale. Prova femminile dominata come da pronostico dalla slovena Helena Javornik che ha chiuso in 1.10.57, quarta prestazione mondiale dell’anno, ma anche la seconda di sempre alla Corriferrara Half Marathon dopo l’1.09.53 stabilito sempre dalla slovena nel 2005.

Bene anche le nostre italiane con il secondo posto di Ivana Iozzia, l’atleta della Corradini Rubiera ha chiuso in 1.13.44 miglior prestazione italiana dell’anno a pochi secondi dal suo limite personale, terzo posto per Maria Cocchetti in 1.15.40 seconda in Italia per questo inizio di stagione 2007, ritirata invece la ferrarese Marina Zanardi che era attesa tra le protagoniste.

Un vero successo di partecipanti e di pubblico per questa gara del calendario Internazionale siglata sotto l’aspetto tecnico dalla grande prestazione di Kirwa che ha chiuso con un cinquemila finale velocissimo correndo sotto i tre minuti al km e siglando con 1.01.34 il nuovo record della gara estense (prec. 1.01.43 nel 2000 di Eliud Lagat). Ben tre atleti hanno chiuso sotto l’ora e tre minuti, altri due sotto l’ora e quattro, mentre Ruggiero, rimasto solo già al 5° km, ha chiuso poco sopra l’ora e quattro. Il ferrarese Massimo Tocchio è 13° assoluto con 1.06.04: dopo la vittoria alla Maratonina Lolli di Zola Predosa (Bo) ha onorato i suoi nuovi colori sociali della bolognese G.S. Gabbi con il primato personale. L’altro ferrarese Giuseppe Mucerino ha chiuso al 18° posto.        ufficio stampa corriferrara

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

18/02/2007
24^ strabusseto - Busseto - Parma          
classifica completa                                                      Vince il cremonese Mauro Cattaneo    

24^ edizione della Strabusseto sulla distanza della mezza maratona. La gara è stata vinta da Mauro Cattaneo (Atl. Arvedi Cremona) in 1h10′37 davanti a Felice Tucci, già vincitore a Vicofertile, che ha chiuso in 1h11′45. Terzo si è piazzato Roberto Beatini (Atl. Monte Maddalena Brescia) in 1h12′23.  Tra le donne successo dell’atleta della Corradini di Rubiera Laura Ricci con il crono di 1h19′40.  Seconda con diversi minuti di distacco l’atleta di casa Simonetta Magnani del Cus Parma (1h24′08) davanti a Carolina Baldi dell’Atletica Barilla (1h25′00).

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

18/02/2007
4^ mezza maratona Città di Scandicci
        classifica completa                                                 Buona prestazione di Daniel Kiprop Limo

Alla mezza maratona di Scandicci c’è stato il dominio assoluto dei ragazzi africani. Ben 8 di loro sono arrivati nelle prime 10 posizioni e 7 nelle prime 7. A rompere il predominio africano è stato il solo Marco Baldini (8°) e 10° è giunto Mattia Treve (G.S.Città di Sesto). Il tracciato di gara è risultato decisamente impegnativo, Scandicci non si può definire certamente una mezza dove realizzare primati personali perché nei primi 5 km ci sono salite abbastanza impegnative che spezzano il ritmo e anche le numerose curve certo non aiutano a correre in modo fluido.In campo maschile la vittoria è stata, sin da subito, una cosa fra extracomunitari. Alla fine ha prevalso il ragazzo Keniano del G.S.Orecchiella, Daniel Kiprop Limo, che ha inflitto circa 35” al bravissimo Said ErMili (Runners Barberino) e quasi 2 minuti a Kutung Chepsergon (G.S.Campidoglio Roma). Fra le ragazze, Ilaria Bianchi (Team Suma) ha vinto con un crono non eccezionale, viste le sue attuali ottime condizioni fisiche che le hanno permesso di vincere la Maratona di Siracusa in 2h40’. Oggi, Ilaria si è “accontentata” di fare 1h20’16” . Alle sue spalle la brava Cristina Neri (Jaky-Tech) a circa un minuto e mezzo e a 3 minuti la compagna di squadra Veronica Luongo.    spunti da articolo pubblicato su runners.it di Giorgio Santoni

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

18/02/2007
3^ mezza del castello - Vittuone - Milano
        classifica completa    

Sulle strade milanesi di Vittuone buon successo per la terza edizione della “Mezza del Castello” per la regia dell’Atletica99 Vittuone. Successo del grande favorito della vigilia, Antonio Armuzzi (Cento Torri Pavia) che ha chiuso in 1h10’31” precedendo Silvano Fedel (1h11’02”) e Daniele Pagani (1h11’12”). Tra le donne prima è arrivata Cristina Clerici (1h20’33”) a precedere Cristina Lena (1h22’09”) e Giovanna Cavalli (1h25’14”). Sul traguardo della competitiva si sono presentati in 450.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

18/02/2007
18^ maratonina di centobuchi - Monteprandone - Ascoli Piceno
    classifica completa                        Roberto Barbi e Marcella Mancini senza rivali

La Maratonina Città di Centobuchi nella gara competitiva di 21,097 km raggiunge la considerevole quota di 870 iscritti. Roberto Barbi, già vincitore della Maratonina dei Magi dello scorso 6 gennaio, realizza una grande prova, riuscendo a distanziare di gran lunga il gruppo già dalle prime battute e tagliando il traguardo con un ottimo tempo pari a 1h05'14''. A seguire Gilberto Pallotta della C.U.S Camerino (1h08'35'') e Abdelaziz El Makhrout della Latina Runners (1h09'12'). Tra le donne si riconferma vincitrice assoluta l'azzurra Marcella Mancini della Runner Team (1h19'48''), seguita da Hanane Janaht della ACSI Palatino-Campidoglio (1h20'59'') e da Luna Silvia (1h23'18'') della Mezzofondo Recanati  spunti da articolo pubblicato su podisti.net di Roberto Falgiani

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

18/02/2007
maratona di Tokyo - Giappone
                                                                                                           Daniel Njenga allunga al 25° km e vince solitario

Daniel Njenga, Kenia,  ha vinto l'odierna maratona 2007 di Tokyo,  Giappone, con 2:09: 45. La gara si è decisa al 25° km quando c'è stato l'allungo decisivo che ha permesso al Keniano di andare al traguardo in solitudine, lasciando al Giapponese Tomoyuki Sato la seconda posizione con 2:11: 22, e la terza all'altro corridore di casa Satoshi Irifune con 2:12:44. Il debutante Kazuyoshi Tokumoto ha finito al quinto posto con 2:15: 15, mentre la medaglia di bronzo alle ultime olimpiadi, Vanderlei de Lima, Brasile, ha finito sesto in 2:16: 08. Alle lepri Ben Kimondiu e Luis Jesus era stato chiesto di percorrere a 15:10 ogni 5Km fino al 30Km.  La corsa è iniziata relativamente veloce, con il primo chilometro in 2:55. Passaggi al 5Km in 15:03, 10Km 30:16, mentre i 5Km seguenti hanno segnato 15:30 e 15:34. Sammy Korir, il secondo corridore più veloce del Kenia, ha perso il contatto al 16Km e la testa della corsa è passata alla mezza maratona in 1:04: 49.   Subito dopo il punto di controllo al 25Km, Njenga si invola e lascia la compagnia di Shigeru Aburaya, Kazuyoshi Tokumoto, Satoshi Irifune, Masashi Hayashi, Vanderlei de Lima e Tomoyuki Sato.  Subito dopo, Aburaya cede e presto il gruppo degli inseguitori si riduce a quattro corridori - Sato, Irifune, Hayashi e il debuttante Tokumoto. Njenga ha percorso il tratto dal 25Km al 26Km in 2:58 ed il chilometro seguente in 2:58 e già al 27.5Km, era 10 secondi davanti ai quattro inseguitori.  Njenga ha coperto i 5 km dal 25Km al 30Km in 14:51 ed il vantaggio era stato già portato a 45 secondi e nonostante questo il battistrada ha continuata la sua azione fino al 35km dove Sato e Irifune erano ormai ad un minuto e  21 secondi. Njenga controlla la gara e va a terminare in 2:09: 45, un minuto e 37 secondi davanti a Sato, che a sua volta era un minuto e 22 secondi davanti a Irifune, terzo.                                                                 Nessuna donna dell'elite mondiale è stata invitata dall'organizzatore della corsa, e la debutante Hitomi Niiya ha vinto in 2:31: 02.    da sito iaaf adattato da forvezeta

MEN
1)  Daniel Njenga (KEN)    2:09:45
2)  Tomoyuki Sato  2:11:22
3)  Satoshi Irifune  2:12:44
4)  Masashi Hayashi 2:15:28
5)  Kazuyoshi Tokumoto 2:15:55
6)  Vanderlei de Lima (BRA) 2:16:08
7)  Seiji Kobayashi  2:17:13
8)  Manabu Itayama  2:17:29
9)  Koji Kannan 2:18:03
10) Moges Taye (ETH) 2:18:20

 

WOMEN
1) Hitomi Niiya  2:31:02 
 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

18/02/2007
maratona popular de Valencia - Spagna
                                                                                                   Volata mozzafiato tra Samson Loywapet e Teklu Tefera

La corsa degli uomini si è trasformata rapidamente in un concorso dell'Africa orientale contro il resto del mondo, poichè c' era soltanto un non keniano o Etiopi nel gruppo di una dozzina dopo i primi quattro chilometri. A metà maratona il gruppo si è ridotto ad otto e successivamente son rimasti in quattro che si son giocati il podio all'interno dello stadio

MEN:
1  Samson LOYWAPET                KEN  2:12:04
2  Teklu TEFERA                         ETH  2:12:05
3  David KIRUI                           KEN  2:12:09
4  Ben Kipruo CHEBET               KEN  2:12:19
5  Abraham CHELANGA              KEN  2:13:52
6  Samuel MOLDEA                    KEN  2:17:57
7  Marek DRYJA                        POL  2:23:47
8  Ernest KIPYEGO                   KEN  2:26:15
9  Jorge Aubeso MARTINEZ      ESP  2:27:01
10 Francisco Lazaro SESA       ESP  2:27:27


 

WOMEN:
1  Alemu XINASH                          ETH  2:39:07
2  Valentina POLAVSKA                       2:40:40
3  Ana CASARES POLO                  ESP  2:41:55
4  Peris POYWO                          KEN  2:44:28
5  Joanna CHMIEL                       POL  2:45:10
6  Olha KOTOVSKA                               2:45:41
7  Cristina Gomes ALMARAZ       ESP  2:54:11
8  Teresa Gracia GOMES            ESP  2:55:58
9  Beatrice Pellicer AMAT           ESP  3:02:41
10 Elsilia Torrez VENTURA         ESP  3:04:53