• home • fò di pe • gare • classifiche • fotorisultati • allenamenti •

GARE DAL 16 AL 22 GENNAIO 2010

 

17/01/2010                                                                                 16^ Maratonina Demmy - Monteforte D'Alpone- VR    Jean Baptiste Simukeka e Laura Giordano classifica completa             FOTO PODISTI

La Montefortiana è una grande festa, tutto il paese si mette a disposizione per questo evento che attira qualcosa come 18.000 non competitivi e 1.600 competitivi. Il clima è festoso, ti devi adattare e non pensare al cronometro, non ti devi arrabbiare se trovi i non competitivi che passeggiano beatamente sul percorso, devi gustare le bellezze delle colline del vino cercando di salvaguardare i muscoli. I primi 10 km sono impegnativi, la strada sale quasi subito, senza esagerazione, per poi diventare salita pura dal 6° al 9° km. La discesa riporta verso la parte pianeggiante con passaggio festaiolo a Soave e permette di liberare finalmente la falcata per il finale. L'arrivo nella via centrale di Monteforte immerge tutti nella vera festa, quella del dopo corsa, con abbuffata generale grazie ad un imponente organizzazione, che merita tutta la gratitudine per saper coinvolgere tantissima gente. La gara vede il dominio del Ruandese Jean Baptiste Simukeka che replica il successo di Domenica scorsa alla Maratonina D'Inverno. Netto il divario con la concorrenza e tempo finale di 1.06.56, secondo El Hachimi Abdelhadi, 1.08.30 e terzo El Barouki Hicham, 1.09.45. Per i fò di pe presente Vengo col tempo, impegnato nel raduno della nazionale e classificato 149° in 1.29.55, Rasta 338° in 1.35.49 e Forvezeta 369° in 1.36.54. Laura Giordano plurivittoriosa da queste parti, non smentisce il pronostico della vigilia e ottiene una vittoria facile in 1.19.52 lasciando notevolmente distanziata Federica Ballarini, 1.24.41 e Carla Veronese, 1.28.02. Quasi 1.500 i classificati con 300 oltre le 2h.      forvezeta

17/01/2010                                                                                 29^ Montefortiana Turà - Monteforte D'Alpone- VR Daniele Meucci e Rosaria Console classifica completa           

Tutta azzurra la 29^ Montefortiana-Turà grazie ad una splendida doppietta di Daniele Meucci nella prova maschile di km 10,6 e di Rosaria Console in quella femminile di km 6,060. Per la maratoneta delle Fiamme Gialle gara di testa sin dall’avvio regolando per distacco la veneta Michela Zanatta e la sicliana Claudia Finielli. Nella gara maschile finale da campione per Meucci, l’atleta del C.S,Esercito si riporta sul marocchino Tyar dopo essere rimasto staccato nel quinto giro lo affianca nel sesto e nell’ultimo allunga decisamente arrivando solitario sul traguardo.   spunti da c.s.

17/01/2010                                                                                 6^ Puccini Marathon - Torre del lago Puccini - LU    Solomon Rotich e Janat Hanane classifica completa       

Il Campione Olimpionico Nicola Vizzoni alle 10.00 in punto, sulle note della romanza “Nessun Dorma” del Maestro Giacomo Puccini ha dato il via ufficiale alla 6ª Puccini Marathon, Maratonina di Carnevale (km.21,097), che ha aperto i festeggiamenti del Carnevale Puccini 2010. Edizione Record con 1.100 iscritti. Ha vinto il keniano Solomon Rotich con il tempo di 1h.06’57”, alla piazza d’onore il Marocchino Jamali Jalali con il tempo di 1h.07’17”; terzo il Marocchino Rachhi El Mostafà con il tempo di 1h,0756”. Nelle Donne, successo della Marocchina Janat Hanane con 1h.14.35”secondo posto per Gloria Marconi con il tempo di 1’h15.42”, vincitrice del 2009 e detentrice del record, terza Veronica Vannucci con il tempo di 1h18’00” .    spunti da sito organizzazione

17/01/2010                                                                                 11^ Maratonina delle 2 Province - Medea - GO         Roman Weger e Sylvie Tramoy classifica completa

312 atleti al via con partecipazioni da Slovenia, Croazia e Austria. In campo maschile prime due posizioni indisturbate a Roman Weger, 1.09.07 e Hammer Gernot, 1.09.57, entrambi Austriaci e terzo posto all' Italiano Daniele Ambrosi, 1.15.36. Non cambia la nazionalità della vincitrice femminile, l'Austriaca Sylvie Tramoy, 1.23.35, su Alessandra Lena, 1.26.26 e Cristina Angeli, 1.27.20.   forvezeta

17/01/2010                                                                                 33° Cross della Vallagarina - Villa Lagarina - TN         Abera Chane e Asmerawork Bekele classifica completa       

Dominio etiope nel 33° Cross Internazionale della Vallagarina. Sotto un cielo carico di umidità, le gazzelle del paese centrafricano hanno firmato la prova organizzata dall'Unione Sportiva Quercia Trentingrana, con la giovane Asmerawork Bekele e il più esperto Abera Chane a strappare applausi al folto pubblico. Al femminile l'attesa maggiore era per il remake del confronto dello scorso anno tra la padrona di casa Federica Dal Rì e l'ucraina Tatyana Holovchenko: ebbene, tra le due sfidanti si sono fatte largo le due giovanissime etiopi Asmerawork Bekele e Tizita Bogale, 35 anni in due, ma capaci di mettere in cassaforte la gara nel secondo dei tre giri previsti dal programma sul duro circuito lagarino, per un totale di 5590 metri. La trentina Dal Rì ha tentato di tenere nel mirino le due giovani etiopi, ma nulla ha potuto contro la maggiore freschezza di una coppia che è andata a giocarsi la vittoria finale in un tiratissimo sprint, conclusosi con la vittoria della junior Bekele nel tempo di 18'37". Dopo il successo dello scorso anno, la Dal Rì sorride anche nel gennaio 2010: è lei a completare il podio di giornata, terza esattamente come il giorno dell'Epifania al Campaccio. A seguire la Holovchenko, l'altoatesina Renate Rungger, la jesina Simona Santini e l'ungherese Livia Toth, settima a precedere Ivana Iozzia e le sorelle La Barbera, Barbara nona e Silvia decima. E sorpresa c'è stata anche nella prova maschile, sullo sviluppo di 8690 metri. Non tanto per il vincitore, dato che Chane era sicuramente nel novero dei favoriti, quanto per lo svolgimento della gara. Il venticinquenne etiope infatti non ha voluto perdere tempo e già nei primissimi metri si è messo in testa a menare un ritmo insostenibile per chiunque, dando così il via ad un monologo d'autore concluso solo sul traguardo, tagliato dopo 25 minuti e 52 secondi dal via. L'unico a provare a tenere a tiro Chane è stato l'ucraino Vasyl Matviychuk, mentre poco dietro Stefano La Rosa, Gabriele De Nard, Giammarco Buttazzo ed un sorprendente Yuri Floriani si contendevano il terzo gradino del podio. Una contesa che ha trovato fine solo nel giro finale con una duplice volata che ha visto La Rosa precedere De Nard ed il trentino Floriani spuntarla su Buttazzo.  spunti da sito www.fidal.it

16/01/2010                                                                                 24° Campionato Brianzolo - 1^ prova - Briosco - MI   Otto categorie al via classifica completa             FOTO PODISTI

Campionato Brianzolo di Cross alla 24° Edizione con esordio a Briosco. Alle 14.40 iniziano le gare con vari percorsi in base alle categorie: 6 km per gli uomini e 3 per le donne più le gare degli Allievi, Cadetti, Ragazzi ed Esordienti.  Percorso duro, con tanta salita, curve a gomito e terreno non troppo fangoso in una giornata grigia. Otto le categorie: i più giovani, sulla distanza di 400 metri, donne 3 km e maschi 6 km.       forvezeta

 
22/01/2010                                                                                 Dubai Marathon - Emirati Arabi                                       Haile Gebrselassie e Mametu Daska classifica completa

Haile Gebrselassie ha vinto la Standard Chartered Dubai Marathon per la terza volta di fila con il tempo di 2:06:09, e si è assicurato il premio di 250.000 $, somma più alta del circuito maratone. Un problema alla schiena, che ha richiesto l'intervento del fisioterapista personale prima della gara, ha pregiudicato il tentativo di record mondiale fin dall'inizio, e quando due dei suoi compatrioti meno noti - Chala Dechase e Eshetu Wendimu - lo hanno raggiunto nelle fasi finali della gara, sembrava che la vittoria finale fosse ormai persa. L'esperienza di quasi 20 anni di gare gli ha comunque permesso di firmare l' ottava vittoria in dieci maratone concluse, con un tempo medio di 2:05:40, oltre al record mondiale superlativo di 2:03:59 di Berlino 2008. Chala Dechase si è classificato secondo in 2:06:33, abbassando il personale di due minuti, e Eshetu Wendimu, terzo, come lo scorso anno, ma anche per Lui con due minuti in meno e personal best di 2:06:46. La sorpresa si è avuta nella gara delle donne con vittoria dell' Etiope Mametu Daska a discapito delle favorite connazionali Bezunesh Bekele, giunta quarta, e Magarsa Askale, che ha concluso al sesto posto. Un gruppo di otto concorrenti ha fatto da battistrada fino a metà gara, ma poi han iniziato il forcing Mametu Daska e la debuttante Aberu Shewaye. Nonostante l'evidente affaticamento, Daska riesce a mantenere il vantaggio di 50 metri accumulato nell' ultimo chilometro, e chiude in 2:24:18, davanti a Aberu Shewaye, 2:24:26 comunque al personale così come Helena Kirop, di nuovo terza in 2:24:54. Condizioni più clementi del previsto, con umidità in diminuzione col passare dei km e temperatura in aumento che si assesta sui 17 gradi. spunti da sito iaaf