• home • fò di pe • gare • classifiche • fotorisultati • allenamenti •

GARE DAL 18 AL 24 SETTEMBRE 2010

In questa sezione, libera a tutti, si inseriscono classifiche e commenti personali. Inviare resoconto a info@fodipe.it
19/09/2010                                                                                 7^ Mezza di Monza - Monza                                        Corrado Mortillaro e Alice Munafò classifica completa               FOTO FODIPE

E’ la festa dei 2518 runners che hanno tagliato il traguardo della Mezza di Monza ed è record di finisher, ampiamente superato il 2347 dello scorso anno. E’ in questo scenario, tra l’asfalto dell’Autodromo e il verde del parco cintato più grande d’Europa, che si è consumata la settima edizione della Mezza di Monza, mezza maratona entrata nel cuore di chi ama la corsa per l’ineguagliabile ambientazione e per la professionalità dell’organizzazione. La pista monzese porta fortuna a Corrado Mortillaro (Atletica Gonnesa) che negli anni qui ha costruito un escalation di successi: dal terzo posto del 2008, alla vittoria nel 2009, alla vittoria con primato personale (1:06’45”) di oggi. Alle sue spalle l’etiope del Marathon Legnano Melese Ayanu Bekele (1:09’11”), terza piazza invece per Mirko Canaglia (Cus Pro Patria Milano) in 1:09’57”. Primato personale anche per la vincitrice Alice Munafò (As Canturina) che ha condotto una gara in rimonta su Donatella Vinci (Road Runners Club Milano) chiudendo in 1:21’56”. Terza Paola Felletti (Road Runners Club).     spunti da cs

19/09/2010                                                                              10° Trofeo Scaccabarozzi - Pasturo - LC                         Miguel Hernandez e Miro Mireia Varela  classifica completa

COMMENTO DI RASTA: Giornata da incorniciare dal punto di vista meteo alla decima edizione del Trofeo Scaccabarozzi valevole come penultima prova del Campionato Mondiale di Skyrunning 2010. Fortunatamente la pioggia scesa abbondante nella giornata di sabato non ha creato problemi ai moltissimi atleti presenti sulla skymarathon e sulla mezza maratona. Come sempre questa gara è stata altamente tecnica e dura, ma la bellezza degli ambienti attraversati è imcomparabile. Per i Fò di Pe presenti Comprabene 70°, Pirata 88°, Vetta 97°, Rasta 113° e Grisù 119°.             COMMENTO DI TORRI: Numeri da record per la decima edizione del Trofeo Scaccabarozzi che quest’oggi ha tagliato questo importante traguardo presentando ai nastri di partenza 218 atleti sulla SkyMarathon e 221 sulla mezza. Tra loro qualcosa come 34 stranieri a rappresentanza di ben 12 nazioni. Al termine di gare a dir poco combattute i più forti in assoluto sono risultati i catalani Miguel Hernandez e Miro Mireia Varela. Se il primo, almeno sino in Grignetta, ha dovuto vedersela con il campione mondiale di combinata Nicola Golinelli e con altri azzurri, la seconda ha invece subito innestato il turbo facendo gara su gli uomini e andando a sfiorare lo storico record griffato Emanuela Brizio. Heras ha tenuto la testa della gara dalla discesa della Grignetta sino al traguardo ove è transitato in 4h48’24” (+3’44” sopra il record di Kilian Jornet). Alle sue spalle i migliori italiani dell’estate 2010, Tadei Pivk e Nicola Golinelli, si sono dati cambi regolari staccando gli avversari. Quando sul finale il lecchese è stato vittima di una brutta distorsione, Pivk ha proseguito in solitaria giungendo 2° in 4h56’45”, mentre Golinelli ha bissato il bronzo del Kima (mondiale di UltraSkyMarathon) con l’ottimo tempo di 4h59’06”. Alle loro spalle nella top ten di giornata anche Jordi Bes Ginesta, Gil Pintarelli, Dachhiri Sherpa, Jessed Hernandez, Helmut Schiessl, Filippo Beccari e Sebastian Sanchez. Al femminile la fortissima Miro Mireia ha terminato i 43 km del tracciato di gara in 5h32’44” (17ª assoluta) a soli 43” dallo storico record del 2008 di Emanuela Brizio. Sul podio con lei la sua concittadina Nuria Picas Alberts 5h50’22” e la nuova leader di Coppa del Mondo Emanuela Brizio – 5h55’34”-. Mezza Maratona: Fabio Ruga al maschile e Stephanie Jimenez al femminile. Due debuttanti su questo tracciato hanno quindi inciso a lettere cubitali il loro nome nell’albo d’oro di una gara che definirla di contorno alla SkyMarathon pare davvero inopportuno.  Per Fabio Ruga crono di 2h02’’02” e foto di rito prima dell’arrivo di un ottimo Butti 2h02’43”. Terza piazza per uno stoico Augusti Roc – 2h04’13”- che al termine di una stagione condizionata dagli infortuni è comunque tornato ad esprimersi su eccellenti livelli. Al femminile Gara in solitaria su gli uomini per la stella del Team Salomon Santiveri Stephanie Jimenez, 11ª assoluta e 1ª donna in 2h23’25”. Argento di giornata per la vicecampionessa italiana Paola Romanin. Vinto lo scontro diretto con la valtellinese Raffaella Rossi la friulana ha concluso la sua prova in 2h30’07” davanti alla punta di diamante del Team Valtellina – 2h30’33”-.   

19/09/2010                                                                              34^ Ivrea Mombarone - TO                                                       Davide Milesi e Marcella Belletti  classifica completa

Davide Milesi bissa il successo ottenuto l'anno scorso concludendo la gara in salita con il tempo di 2h04'40" precedendo Jerome Bosch, 2h06'09" e Enzo Mersi 2h07'17''. Fotofinish per la gara femminile e successo di Marcella Belletti con 2h28'51", a un secondo secondo Enrica Perico e più staccata Ornella Bosco con 2h33'28''.   forvezeta

18/09/2010                                                                              37^ Maratona del Mugello - Borgo S. Lorenzo - FI Philemon Kipkering e Sonia Ceretto classifica completa   

Due Keniani finiscono sul podio della edizione numero 37 della Maratona del Mugello, la più antica d’Italia. Era dal 2003 che uno straniero non vinceva a Borgo San Lorenzo e la vittoria di Philemon Kipkering ( Atletica Castello ) e il secondo posto di Rotich Salomon hanno dato alla gara un’etichetta d’internazionalità. Kipkering ha fatto valere la sua esperienza e con un repentino cambio di ritmo ha distanziato il connazionale Salomon e si è avviato trionfalmente verso il traguardo di piazza Dante. Primo degli italiani sul traguardo è arrivato Alessandro Manente che ha preceduto Pietro Colnaghi indicato alla vigilia tra i più accreditati favoriti. Lo sloveno Janez Serlic, che ha capeggiato il folto gruppo di inseguitori, è arrivato mezzora dopo il vincitore. La gara femminile è stata tecnicamente migliore per merito della genovese Sonia Ceretto, dominatrice assoluta dalla partenza all’arrivo.  Lara Mustad (Cus Parma) è arrivata dopo dieci minuti e Katia Giardi dopo sedici.  spunti da la nazione

18/09/2010                                                                              9^ Corrida di S. Gerolamo - Torre dè Roveri - BG      Filippo Ba e Stefania Benedetti   classifica completa              FOTO MAURO

 

18/09/2010                                                                               6 ore di Seregno Individuale - Seregno - MI               Renzo Barbugian e Monica Casiraghi   classifica completa