• home • fò di pe • gare • classifiche • fotorisultati • allenamenti •

GARE DAL 20 AL 26 NOVEMBRE 2010

In questa sezione, libera a tutti, si inseriscono classifiche e commenti personali. Inviare resoconto a info@fodipe.it
21/11/2010                                                                                  4^ Maratonina di Crema                                                      Lahcen Mokraji e Stefania Benedetti classifica completa           

Dal parcheggio alla palestra del Liceo, punto logistico e ritrovo, ci sono poche centinaia di metri ma tanto basta per inzuppare abiti e scarpe. Il cielo anche oggi scarica secchiate d'acqua e i timori di correre tra pozzanghere e folate di vento vengono attenuate solo da una piccola tregua proprio al momento dello start. Gli sforzi dell'organizzazione vengono moltiplicati e nulla si può muovere a chi vede vanificato dal meteo tutti i preparativi per migliorare la manifestazione. La palestra ha comunque permesso di cambiarsi al caldo ed uscire nell'adiacente piazza Garibaldi proprio nei momenti immediati la partenza. Il ristoro finale a base di panini, pizze, focacce, torte e molte altre cose ha avuto l'apprezzamento generale anche se l'ubicazione esterna ha ridimensionato la festa del dopo corsa. Alle 9,30 parte la Maratonina e la Marian Ten per un totale di circa 1200 persone. Il serpentone sfila senza problemi lungo le vie esterne al centro città e subito si delinea quella che sarà la caratteristica del percorso, tante curve, qualche cavalcavia, pioggia e vento. Si va in direzione Capergnanica, Ripalta, S. Michele con presidio buono ma non sufficiente a chiudere tutti i punti di accesso ed a tratti ci accompagnano i gas di scarico delle auto incautamente sulla nostra corsia di marcia. Intanto lo sguardo fisso in terra per evitare pozzanghere e il ritmo continuamente rallentato da strettoie e curve inverosimili. portano agli ultimi km. Non si può considerare gara veloce e come se non bastasse, il finale nel centro città offre una simpatica salitella e buon tratto di pavè. Il marocchino Lahcen Mokraji segna il nuovo record della corsa in 1.06.28 precedendo Rachid Jarmouni: 1.06.51 e Renato Tosi, 1.09.21. Primo Bergamasco al traguardo Luca Merighi, Atletica Valle Brembana, 8° in 1.14.59 seguito da Gamba Ferruccio, Gav Vertova, 11° in 1.16.44 e Claudio Manzoni, Atletica Marathon Almenno S.S. 12° in 1.16.49. Al femminile la Bergamasca Stefania Benedetti strappa il nuovo record in 1.19.11 con buon margine su Josephine Njoki Wangoi 1.22.05 e Loretta Giarda 1.24.14. Per i fò di pe ottima prestazione di Vetta, 109° in 1.27.20, una settimana dopo la maratona, buon risultato di Forvezeta, 155° in 1.30.53, Grisù 165° in 1.31.46, Adriano 228° in 1.34.49, Figaro 333° in 1.40.26, Marina 36^ donna in 1.44.15 e sfortunata esibizione per Gondola, costretto al ritiro dopo 7 km per un problema muscolare.   forvezeta - foto podisti.net

21/11/2010                                                                                 16^ Bari Marathon                                                      Philemon Metto Kipkering e Luisa Zecchino classifica completa 

Successo di Barimarathon con 1400 iscritti alla gara da dieci chilometri e 528 alla maratona da 42 chilometri. Ad aggiudicarsi la gara sulla lunga distanza è stato il keniota Philemon Metto Kipkering con il tempo di 2.21.20, seguito dal marocchino Elbarouki Hicham in 2.21.43 e Vito Sardella 2.22.52. La classifica femminile vede prima Luisa Zecchino in 3.23.52 seguita da  Nicoletta Ramunno in 3.24.09.  forvezeta

21/11/2010                                                                                 Maratona di Palermo                                                   Tsegaye Dissasa Bekele e Amelework Bosho classifica completa 

Parla ancora etiope la maratona di Palermo. Gli atleti degli altipiani per il terzo anno consecutivo hanno iscritto il loro nome nell’albo d’oro. Tra gli uomini vittoria di Tsegaye Dissasa Bekele che, dopo un lungo testa a testa con il connazionale Tamrat Girma Elanso, ha piazzato negli ultimi chilometri lo scatto vincente, chiudendo in 2h18’57”. Un rilevamento cronometrico condizionato in parte dal caldo, ma soprattutto dal vento di scirocco. Tra le donne si è ripetuto in parte il copione della gara maschile, con l’etiope Amelework Bosho (2h47’50) che ha preceduto la connazionale Damtew Bizuayehu Tadesse (2h48’41”) e la keniana Esther Mutuku Waniku (2h52’24”).   da sito org.

21/11/2010                                                                                 3^ Mezza Maratona dei 6 Comuni - Malo - VI            Angelo Iannelli e Maurizia Cunico classifica completa 

Mezza Maratona dei 6 Comuni: la pioggia non ferma la competizione che ha sfiorato comunque i 600 iscritti e ha attraversato per gli oltre 21 km di gara i Comuni di Villaverla, Malo, Marano Vicentino e Thiene. Sul podio maschile Angelo Iannelli ( 1.08.39 ), Enrico Vivian ( 1.12.33 ) e Christian Marcante ( 1.17.32 ). Sul podio femminile Maurizia Cunico ( 1.26-51 ), Tiziana Scorzato ( 1.28.09 ) e Gloria Tessarolo ( 1.31.03 ).   da Vicenzapiù

21/11/2010                                                                                 8^ Mezza Maratona di Palmanova - UD                        Kirwa Yego Solomon e Helena Javornik classifica completa 

Mezza maratona di Palmanova è estremamente popolare tra i corridori sloveni, e la prima donna, Helena Javornik non ha deluso le aspettative ed ha vinto in 1; 17:30. Tra gli uomini ha vinto  Kirwa Yego Salomon in 1; 05:08.   forvezeta

21/11/2010                                                                                 5^ Invitational Golf Road Race - Bogogno - NO       Erastus Chirchir e Daniela Paterlini classifica completa 

Con il tempo di 41'51" il keniano Erastus Chirchir si è aggiudicato la quinta edizione del trofeo novarese, corsa forse unica in Italia a godere del panorama di un golf court come scenario di gara. Chirchir ha preceduto di 4 secondi il connazionale Meli Ezechiel Kiprotic mentre terzo è giunto il marocchino Nasef Ahmed in 42'03". Al femminile podio composto da Daniela Paterlini 49'34", Elisa Stefani 49'55" e la rumena Simona Maxim con 50'30".  spunti da podisti.net