• home • fò di pe • gare • classifiche • fotorisultati • allenamenti •

GARE DAL 23 AL 29 APRILE 2011

In questa sezione, libera a tutti, si inseriscono classifiche e commenti personali. Inviare resoconto a info@fodipe.it
25/04/2011                                                                                  30^ 50 KM di Romagna - Castelbolognese - RA    Philemon Kipkering e Monica Carlin classifica completa           

Percorso certificato dai misuratori Fidal e chip, queste le novità salienti della 30^ edizione della classica di Castelbolognese che ripresenta il classico percorso sui 50 km. Partenza alle 8,30 verso la valle del Senio, attraverso Riolo Terme, Borgo Rivola e Casola Valsenio, prima di affrontare 5 km di salita con il punto altimetrico più alto, Monte Albano (quasi metà percorso). Nella successiva discesa, di circa 4 km, verso Zattaglia e lungo il torrente Sintria si toccano i paesi di Villa Vezzano e Tebano, prima di tornare in Piazza Bernardi. Come lo scorso anno, il successo va al Keniano Philemon Kipkering che termina in 2h.58.07, seconda posizione per il connazionale Kipsang Biwott 2h.58.29 e terza, staccatissimo, per Daniel Oralek 3h.04.25. Gara solitaria per la vincitrice femminile Monica Carlin in 3h29.38, ottima piazza d'onore per la Runners Bergamo Francesca Marin, 3h.37.39 e ultimo gradino del podio a Marija Vrajic, 3h39.32. In 516 han terminato la gara.  forvezeta

25/04/2011                                                                                  33° Trofeo Città di Seveso - MI                                               Davide Milesi e Cristina Clerici classifica completa

Gara maschile vinta a mani basse dall'eterno Davide Milesi, atleta ammirevole per la continuità delle prestazioni a dispetto dell'età non più verdissima. Il portacolori del G.S. Orobie (32'36'') ha preceduto di oltre un minuto Abderrahim El Alouani e Mohamed Zeima che invece sono giunti al traguardo separati da pochi secondi. Il vincitore ha fallito per circa venti secondi l'obiettivo di migliorare il miglior crono della gara, stabilito lo scorso anno. Anche la gara femminile non ha avuto storia, con l'arrivo in perfetta solitudine di Cristina Clerici della Ginnastica Comense (37'28''), con circa due minuti di vantaggio su Barbara Corsini che ha ben difeso la seconda piazza precedendo di poco Giovanna Cavalli. da podisti.net

25/04/2011                                                                                  23^ Maratonina di Prato - PO                                               Bil Hillary Kiprono e Meriyem Lamachi classifica completa

Sono il keniano Kiprono Bii Hillary (1.03.57) e la marocchina Meriyem Lamachi (1.12.29) i vincitori di una 23esima edizione della Maratonina Internazionale Città di Prato che ha visto il record di partecipanti con ben 2.300 atleti al via. Un’edizione molto colorata e con una gara di livello internazionale sia nel maschile che nel femminile. Nel maschile è stata lotta a sei fino al 15° km poi la coppia Bii Hillary e Zaid si è staccata fino al traguardo e in volata l’atleta keniano ha sorpassato, davanti ad un numerosissimo pubblico il marocchino Zaid (1:03:58). Al terzo posto è giunto al traguardo l’altro keniano Solomon Kirv Yego (1.04.40). Grande lotta nella gara femminile con una corsa di livello tecnico assoluto con la marocchina Lamachi affiancata alla ruandese Mukasakindi fino al 14° km poi la marocchina iniziato a spingere ed ha tagliato da sola il traguardo al 21’097 Km in 1.12.29 che non è record della corsa ma l’atleta della Running Club Futura ci è andata molto vicino. Dietro la ruandese Claudette Mukasakindi in 1.14.45 e terza la sarda Claudia Pinna (Cus Cagliari) in 1.19.24. Tiziana Gianotti (Atl.Vinci) è quarta (1:21:37).    da notiziediprato

25/04/2011                                                                                  16^ Giro a tappe Costa degli Etruschi                        Matteo Redolfi precede Michele Dall'Ara classifica completa

Da Sabato 23 a lunedì 25 di pasquetta si é tenuto il 16° giro a tappe costa degli etruschi. Vittoria assoluta di Matteo Redolfi (Atl. Triveneta) che ha conquistato il giro a tappe in occasione dell'impegnativa seconda tappa andata in scena il giorno di pasqua. Prima tappa con un percorso denso di sali-scendi a Campiglia marittima dove ha preceduto in volata Michele Dall' Ara (GAV Vertova). Seconda tappa da Papulonia, famosa "roccaforte etrusca" a Piombino con un'impegnativa lunga discesa nel bosco e diversi km di piano verso il centro città hanno permesso di conquistare un buon vantaggio dove, nell'ultima tappa di San Vincenzo, ha rintuzzato i diversi attacchi portati giungendo nell'arrivo, posto lungo la sabbia, insieme allo stesso Dall' Ara, terzo posto per Dario Mazzoleni (Atl.Valle Imagna). atleticatriveneta

25/04/2011                                                                                  29^ Gara di Pasquetta - Ospedaletto - TN                       Eric Chirchir Kipkeme e Zakia Mrisho classifica maschile   classifica femminile

Sono la tanzaniana Zakia Mrisho ed il keniano Eric Chirchir Kipkemei i vincitori della 29ima edizione della Gara di Pasquetta, prova su strada organizzata nel pomeriggio odierno nelle vie di Ospedaletto, centro della bassa Valsugana.  Dopo che un violento temporale ha scaricato barili di acqua e grandine sul percorso, la prova femminile (tre giri per un totale di 3300 metri) ha messo subito in evidenza la ventiseienne tanzaniana portacolori del Gs Valsugana Trentino che ha preso in largo insieme alla più giovane biellese Valentina Costanza (Esercito). Solo nel finale l'africana è riuscita a guadagnare alcune decine di metri di vantaggio che le hanno consentito di tagliare in solitudine il traguardo (10'50"00), precedendo la rossa piemontese e la padrona di casa Federica Dal Ri, terza seguita dalla palermitana Angela Rinicella, quarta per completare un terzetto tutto dell'Esercito alle spalle della vincitrice. Quindi spazio per la campionessa uscente Valentina Belotti e per l'altra primadonna dell'atletica trentina, la poliziotta Eleonora Berlanda. A seguire è stata la gara maschile (5 giri) a chiudere l'intenso pomeriggio di gare: dopo una prima tornata guardinga, il keniano Kipkemei ed il connazionale Isaak Tanui hanno rotto gli indugi, guadagnando inesorabilmente terreno nei confronti di un quartetto composto dai due finanzieri Yuri Floriani e Gabriele de Nard, dall'altro keniano Koech e dal marocchimo El Barouki. Nel finale Kipkemei si è rivelato il più fresco (15'45"43), tanto da scavare tra sè e Tanui una differenza prossima alla decina di secondi mentre sul terzo gradino del podio saliva il bellunese Gabriele De Nard.     da fidal trentino